LEGIO HEROICA     English Version
Home News Modalitą pagamento Condizioni di vendita PrezziArticoliGalleriaLinks

Prima guerra d’Indipendenza Italiana  -  Esercito Sardo
Con queste figure č possibile ricreare l'esercito che ha combattuto nelle battaglie di Goito, Palestro, Santa Lucia, la prima battaglia di Custoza e l'assedio di Peschiera.
Se non diversamente menzionato le buste comando contengono una coppia di ufficiale, tamburino e  portabandiera.
Le varianti sono fornite casualmente senza possibilitą di scelta.
I codici segnati in rosso non sono disponibili.
Nella pagina "Articoli" troverete note sull'organizzazione e sulle divise.
QUESTA SERIE E' DISCONTINUA: PER FAVORE VERIFICARE LA DISPONIBILITA' PRIMA DI ORDINARE

FANTERIA
Immagine Codice Descrizione Euro

ASF01 Comando fanteria in marcia

ASF02 Fanteria in marcia d’attacco (3 varianti)

ASF03 Comando fanteria all'attacco

ASF04 Fanteria all’attacco (3 varianti)
ASF05 Comando granatieri di Sardegna (Guardia) con colbacco
ASF06 Granatieri di Sardegna (Guardia) con colbacco in marcia d’attacco (3 varianti)
ASF07 Comando cacciatori Guardia (2ufficiali, 2 tamburini, 2 soldati)
ASF08 Cacciatori Guardia in marcia d’attacco (3 varianti)
ASF09 Comando bersaglieri all’attacco (trombettiere al posto del tamburino)
ASF10 Bersaglieri in schermaglia (3 varianti)

CAVALLERIA
ASC01 Comando (1 ufficiale, 1 portabandiera, 1 trombettiere)

ASC02 Truppa con lancia a 90°

ASC03 Truppa con lancia abbassata

ARTIGLIERIA

ASA01 Serventi artiglieria a piedi 4,00

ASA02 Serventi artiglieria a cavallo

CANNONI

ASCA01 Cannone da 16 libbre su affusto alla gribeauval 3,50

ASCA02 Cannone da 8 libbre su affusto mod. 1831

COMANDI
(Tutte le figure sono a cavallo.)

ASCO01 Re Carlo Alberto con 1 aiutante di campo 6,00
ASCO02 Generali (2 figure diverse) 6,00

ASCO03 Aiutanti di campo (2 figure diverse) 6,00

BUSTE REGGIMENTO
ASR01 Fanteria in marcia 22,60

ASR02 Fanteria all’attacco 22,60


Home News Modalitą pagamento Condizioni di vendita PrezziArticoliGalleriaLinks

©2007 2008 Legio Heroica di Giuseppe Barbazeni. Tutti i diritti sono riservati.